loading


La piramide dei bisogni Tech

La piramide dei bisogni Tech

eBay, leader globale nel mondo dell’e-commerce, ha presentato i dati di una interessante ricerca che ci mostra quale sia il rapporto degli italiani con la tecnologia e il digitale. Prendendo in prestito la piramide dei bisogni di Maslow del 1954, eBay ha svolto una ricerca che ha permesso creare una nuova piramide, ma questa volta in chiave tech. 

Alla base della piramide dei bisogni tech si collocano smartphone e pc portatili, considerati indispensabili e presenti in ogni situazione. A confermare questo trend sono i dati raccolti da eBay che, nel corso del 2018, ha visto la categoria smartphone e cellulari crescere del 14%.

Se smartphone e tablet per il 48% degli intervistati, cioè quasi 25,5 milioni di italiani, sono identificati come bisogno primario, al terzo posto troviamo una vecchia gloria: la Tv. Quest’ultima sempre più smart così come gli elettrodomestici intelligenti che, seppur presenti nella piramide, non sono ancora così diffusi. 

Un dato interessante, ma fortemente influenzato da età e genere, riguarda il mondo del gaming. Considerando solo gli uomini coinvolti, console e videogiochi arrivano subito dopo la Smart Tv, mentre se osserviamo i risultati in base alla fascia di età, gli Over 45, sia uomini che donne, mettono il gaming tra gli articoli desiderati ma non necessari. Il gaming è un comparto in forte sviluppo e di grande interesse  anche per eBay che sul sito italiano registra 1 prodotto venduto ogni 3 minuti.

Nella piramide non potevano mancare i prodotti intelligenti per la gestione domestica, le cui vendite e ricerche sono aumentate dell’80%, dato importante se pensiamo alla velocità con cui dispositivi come Google Home o Amazon Echo si sono diffusi. 

Siamo arrivati in cima alla piramide dei bisogni rilevati da eBay, dove troviamo un’ultima categoria di prodotti ritenuti necessari, ma non indispensabili: gli auricolari wireless

L’approccio della piramide ci permette di comprendere i comportamenti degli italiani ed il modo con cui si approcciano alla tecnologia. La ricerca non ha evidenziato solamente il modo in cui vengono percepiti questo tipo di prodotti, ma anche come essi stanno cambiando le abitudini. Per fare qualche esempio, la survey promossa da eBay ha rilevato che il 51% degli intervistati prima di compiere una scelta d'acquisto consulta le recensioni online, il 52% ammette di guardare lo smartphone come prima attività non appena svegli e quasi il 40% afferma di controllare le notifiche sui Social più di 5 volte al giorno.

piramide-maslow_tech  

piramide-maslow_tech

Dettagli News

Data

25-02-2019

Contattaci

Ho letto e accettato l'informativa sulla privacy