effettua una ricerca

NEWS

Il mercato dei social network in Italia e nel resto d'Europa

Una ricerca fatta da eMarketer, risulta chiaro che le ragazzo sono la fonte maggiore di utilizzatrici social. L'italia è il quarto mercato europeo dei social network grazie a donne e giovani.Secondo l’Istituto nazionale di statistica (Istat), la partecipazione nei social network è la più alta fra le giovani donne nella fascia d’età compresa fra 18 e 19 anni.In questa piccola fetta di popolazione online, il 90.0% degli intervistati sono iscritti e partecipano a social network non professionali.Invece, i social network professionali come LinkedIn attirano soprattutto utenti più grandi d’età: il 17.2% delle donne e il 19.4% degli uomini, entrambi fra 25 e 34 anni, frequenta siti come LinkedIn e Xing. Nel complesso, solo il 13.4% degli uomini e il 10.5% delle donne usa un social network professionale, mentre il 57.5% delle donne e il 54.9% degli uomini è attivo su un social network personale.eMarketer stima che l’audience mensile dei siti di social networking in Italia raggiungerà quota 23.3 milioni nel 2016, contro i 22.5 milioni nel 2015

Una ricerca fatta da eMarketer, risulta chiaro che le ragazzo sono la fonte maggiore di utilizzatrici social. L'italia è il quarto mercato europeo dei social network grazie a donne e giovani.

Secondo l’Istituto nazionale di statistica (Istat), la partecipazione nei social network è la più alta fra le giovani donne nella fascia d’età compresa fra 18 e 19 anni.

In questa piccola fetta di popolazione online, il 90.0% degli intervistati sono iscritti e partecipano a social network non professionali.

Invece, i social network professionali come LinkedIn attirano soprattutto utenti più grandi d’età: il 17.2% delle donne e il 19.4% degli uomini, entrambi fra 25 e 34 anni, frequenta siti come LinkedIn e Xing. Nel complesso, solo il 13.4% degli uomini e il 10.5% delle donne usa un social network professionale, mentre il 57.5% delle donne e il 54.9% degli uomini è attivo su un social network personale.

eMarketer stima che l’audience mensile dei siti di social networking in Italia raggiungerà quota 23.3 milioni nel 2016, contro i 22.5 milioni nel 2015

Ultime news

14/07/2021
Shopping online, ampia scelta o selezione curata

Quando si devono mettere in vendita i propri prodotti su un e-commerce, si deve sempre affrontare una domanda cruciale: i clienti vogliono una scelta illimitata di prodotti o preferiscono una selezione più curata?Avere una varietà di prodotti molto ampia, può generare il paradosso della scelta e lasciarli navigare all'infinito senza mai concretizzare un acquisto. Dall’altro lato, troviamo una selezione curata di prodotti che può guidare i clienti verso decisioni migliori, ma può anche lasciarli con la sensazione di non aver davvero preso parte al processo decisionale.in questa ricerca, si è cercato di rispondere a questa domanda, con l'obiettivo di dare ai clienti maggiore sicurezza e la fiducia necessaria per premere il pulsante Acquista.Con una corsia infinita di prodotti, è sempre meglio:Consenti ai consumatori di filtrare i prodotti in modo pertinenteMetti in evidenza i prodotti più richiesti nella vetrina del negozio virtualeAdatta il tuo approccio in funzione del valore del prodottoCon una selezione curata di prodotti, è sempre meglio:Non escludere i consumatori dal processo decisionaleFornisci consigli più utili sui prodottiIl modo migliore per soddisfare le esigenze dei consumatori varia a seconda della categoria, ma ecco cinque considerazioni chiave:Consenti ai consumatori di filtrare i prodotti in modo pertinenteMetti in evidenza i prodotti più richiesti nella vetrina del negozio virtualeAdatta il tuo approccio in funzione del valore del prodottoNon escludere i consumatori dal processo decisionaleFornisci consigli più utili sui prodotti