effettua una ricerca

NEWS

Il valore del search advertising

Google ha pubblicato i risultati di una serie di studi nei quali si va a rendere evidente, utilizzando metodi propri dell’analisi statistica, a quanto ammonti il valore che il search advertising offre alle aziende. Il valore, dal punto di vista di Google, è misurato in termini di click e di traffico, mentre la conversione dell’utente in cliente è questione che ovviamente ricade sotto le responsabilità dell’azienda. Da ciò si è ricavato che, in media, la percentuale di traffico incrementale derivante dal Search Advertising è pari all’89%. L’obiettivo della ricerca è pesare il search advertising al netto dei risultati organici. La percentuale dei click incrementali legati alle inserzioni risulta essere pari al 90% circa, differenziato per paesi e per settori. Le valutazioni delle aziende vanno dunque tessute sulla base di tale evidenza: il search advertising è in grado di raddoppiare il traffico verso le proprie pagine ed è in grado quindi di raddoppiare le opportunità di mercato relative.

Google ha pubblicato i risultati di una serie di studi nei quali si va a rendere evidente, utilizzando metodi propri dell’analisi statistica, a quanto ammonti il valore che il search advertising offre alle aziende. Il valore, dal punto di vista di Google, è misurato in termini di click e di traffico, mentre la conversione dell’utente in cliente è questione che ovviamente ricade sotto le responsabilità dell’azienda. Da ciò si è ricavato che, in media, la percentuale di traffico incrementale derivante dal Search Advertising è pari all’89%. L’obiettivo della ricerca è pesare il search advertising al netto dei risultati organici. La percentuale dei click incrementali legati alle inserzioni risulta essere pari al 90% circa, differenziato per paesi e per settori. Le valutazioni delle aziende vanno dunque tessute sulla base di tale evidenza: il search advertising è in grado di raddoppiare il traffico verso le proprie pagine ed è in grado quindi di raddoppiare le opportunità di mercato relative.

Ultime news

14/07/2021
Shopping online, ampia scelta o selezione curata

Quando si devono mettere in vendita i propri prodotti su un e-commerce, si deve sempre affrontare una domanda cruciale: i clienti vogliono una scelta illimitata di prodotti o preferiscono una selezione più curata?Avere una varietà di prodotti molto ampia, può generare il paradosso della scelta e lasciarli navigare all'infinito senza mai concretizzare un acquisto. Dall’altro lato, troviamo una selezione curata di prodotti che può guidare i clienti verso decisioni migliori, ma può anche lasciarli con la sensazione di non aver davvero preso parte al processo decisionale.in questa ricerca, si è cercato di rispondere a questa domanda, con l'obiettivo di dare ai clienti maggiore sicurezza e la fiducia necessaria per premere il pulsante Acquista.Con una corsia infinita di prodotti, è sempre meglio:Consenti ai consumatori di filtrare i prodotti in modo pertinenteMetti in evidenza i prodotti più richiesti nella vetrina del negozio virtualeAdatta il tuo approccio in funzione del valore del prodottoCon una selezione curata di prodotti, è sempre meglio:Non escludere i consumatori dal processo decisionaleFornisci consigli più utili sui prodottiIl modo migliore per soddisfare le esigenze dei consumatori varia a seconda della categoria, ma ecco cinque considerazioni chiave:Consenti ai consumatori di filtrare i prodotti in modo pertinenteMetti in evidenza i prodotti più richiesti nella vetrina del negozio virtualeAdatta il tuo approccio in funzione del valore del prodottoNon escludere i consumatori dal processo decisionaleFornisci consigli più utili sui prodotti