effettua una ricerca

NEWS

Perché ci piace YouTube

I video restano in vetta ai principali trend del Digital Marketing.
Non è un caso se il 96% delle organizzazione B2B utilizza il formato video per promuovere i propri prodotti, specialmente se si tratta di software e applicativi web.
Gli addetti al marketing delle aziende B2B si ritengono soddisfatti dei risultati positivi provenienti dall’uso dei filmati, ancor più se legati a strategie SEO.
Uno studio sugli annunci TrueView (quelli che precedono i video su YouTube) ha analizzato l’impatto dei brand sugli utenti riscontrando risultati positivi che, dopo 30 secondi dall’avvio dell’annuncio, risultano ancora più persuasivi.
Gli user di YouTube mostrano un cambiamento di considerazione del 57% nei confronti del brand, un incremento di preferenza del 24% e l’aumento dell’intenzione di acquisto pari al 35%, dati che, negli utenti che guardano gli annunci fino a 30 secondo o più, raggiunge rispettivamente il 76%, il 52% e il 61%.
Gli annunci TrueView piacciono agli utenti perché possono decidere se e quanto a lungo farsi coinvolgere e alle aziende per il ritorno di immagine con un investimento ridotto. I video pubblicitari su YouTube hanno un’efficacia fino a 8 volte maggiore rispetto allo stesso filmato in televisione per due motivi: hanno minori costi e raggiungono i consumatori in maniera più mirata. 
YouTube e, più in generale tutto ciò che permette di visionare contenuti video on-demand, è la strada da prendere se si vuole raggiungere un pubblico specifico e realmente interessato al prodotto. Sul nostro canale, ad esempio, puoi entrare nelle nostre produzioni: siti web, applicativi, e-commerce, app B2B e app B2C; ci trovi qui.

I video restano in vetta ai principali trend del Digital Marketing.
Non è un caso se il 96% delle organizzazione B2B utilizza il formato video per promuovere i propri prodotti, specialmente se si tratta di software e applicativi web.
Gli addetti al marketing delle aziende B2B si ritengono soddisfatti dei risultati positivi provenienti dall’uso dei filmati, ancor più se legati a strategie SEO.
Uno studio sugli annunci TrueView (quelli che precedono i video su YouTube) ha analizzato l’impatto dei brand sugli utenti riscontrando risultati positivi che, dopo 30 secondi dall’avvio dell’annuncio, risultano ancora più persuasivi.
Gli user di YouTube mostrano un cambiamento di considerazione del 57% nei confronti del brand, un incremento di preferenza del 24% e l’aumento dell’intenzione di acquisto pari al 35%, dati che, negli utenti che guardano gli annunci fino a 30 secondo o più, raggiunge rispettivamente il 76%, il 52% e il 61%.
Gli annunci TrueView piacciono agli utenti perché possono decidere se e quanto a lungo farsi coinvolgere e alle aziende per il ritorno di immagine con un investimento ridotto. I video pubblicitari su YouTube hanno un’efficacia fino a 8 volte maggiore rispetto allo stesso filmato in televisione per due motivi: hanno minori costi e raggiungono i consumatori in maniera più mirata. 
YouTube e, più in generale tutto ciò che permette di visionare contenuti video on-demand, è la strada da prendere se si vuole raggiungere un pubblico specifico e realmente interessato al prodotto. Sul nostro canale, ad esempio, puoi entrare nelle nostre produzioni: siti web, applicativi, e-commerce, app B2B e app B2C; ci trovi qui.

Ultime news

14/07/2021
Shopping online, ampia scelta o selezione curata

Quando si devono mettere in vendita i propri prodotti su un e-commerce, si deve sempre affrontare una domanda cruciale: i clienti vogliono una scelta illimitata di prodotti o preferiscono una selezione più curata?Avere una varietà di prodotti molto ampia, può generare il paradosso della scelta e lasciarli navigare all'infinito senza mai concretizzare un acquisto. Dall’altro lato, troviamo una selezione curata di prodotti che può guidare i clienti verso decisioni migliori, ma può anche lasciarli con la sensazione di non aver davvero preso parte al processo decisionale.in questa ricerca, si è cercato di rispondere a questa domanda, con l'obiettivo di dare ai clienti maggiore sicurezza e la fiducia necessaria per premere il pulsante Acquista.Con una corsia infinita di prodotti, è sempre meglio:Consenti ai consumatori di filtrare i prodotti in modo pertinenteMetti in evidenza i prodotti più richiesti nella vetrina del negozio virtualeAdatta il tuo approccio in funzione del valore del prodottoCon una selezione curata di prodotti, è sempre meglio:Non escludere i consumatori dal processo decisionaleFornisci consigli più utili sui prodottiIl modo migliore per soddisfare le esigenze dei consumatori varia a seconda della categoria, ma ecco cinque considerazioni chiave:Consenti ai consumatori di filtrare i prodotti in modo pertinenteMetti in evidenza i prodotti più richiesti nella vetrina del negozio virtualeAdatta il tuo approccio in funzione del valore del prodottoNon escludere i consumatori dal processo decisionaleFornisci consigli più utili sui prodotti