effettua una ricerca

NEWS

Quanto manca? L'app che ti dice quando arriva l'autobus

Una mobile app per Android e iOs che ti dice quanto manca all’arrivo del prossimo autobus. È la nuova applicazione per smartphone ideata da Seta.
L’azienda emiliana di gestione dei trasporti per le province di Modena, Reggio Emilia e Piacenza, ha sviluppato un’app per conoscere quanti minuti mancano all’arrivo dell’autobus. “Quanto manca?” nasce per rispondere alle esigenze degli utenti del trasporto pubblico che vogliono essere informati in tempo reale sulle attese.

L’utilizzo dell’applicazione è semplice e intuitivo: è sufficiente accedere all’app dal proprio smartphone, inserire il nome della fermata e della linea per cui si vogliono conoscere i prossimi arrivi oppure selezionare la fermata direttamente dalla mappa, accuratamente progettata. Sullo schermo del dispositivo perciò apparirà l’orario previsto, il tempo di attesa e la tabella con tutte le corse della linea, facendo dell’app uno strumento per tutti quelli che utilizzano i mezzi pubblici per spostarsi.

Inoltre, grazie a “Quanto manca?”, Seta, ha a disposizione i dati relativi al funzionamento dei suoi servizi. Da una verifica fatta sul campo, infatti, si è potuto riscontrare un’oscillazione degli orari di arrivo fino a 7 minuti; oscillazione che è da attribuire anche alle corse che arrivano in anticipo rispetto alla tabella di marcia.

L’app per smartphone è già scaricabile con le linee di Reggio Emilia e Piacenza e sta già riscuotendo un grande successo. A partire dal mese di settembre sarà disponibile anche per le tratte modenesi.
La app può essere la prima di una serie di supporti volti a facilitare l’utilizzo del servizio pubblico dei trasporti, potenzialmente in tutta Italia.

Una mobile app per Android e iOs che ti dice quanto manca all’arrivo del prossimo autobus. È la nuova applicazione per smartphone ideata da Seta.
L’azienda emiliana di gestione dei trasporti per le province di Modena, Reggio Emilia e Piacenza, ha sviluppato un’app per conoscere quanti minuti mancano all’arrivo dell’autobus. “Quanto manca?” nasce per rispondere alle esigenze degli utenti del trasporto pubblico che vogliono essere informati in tempo reale sulle attese.

L’utilizzo dell’applicazione è semplice e intuitivo: è sufficiente accedere all’app dal proprio smartphone, inserire il nome della fermata e della linea per cui si vogliono conoscere i prossimi arrivi oppure selezionare la fermata direttamente dalla mappa, accuratamente progettata. Sullo schermo del dispositivo perciò apparirà l’orario previsto, il tempo di attesa e la tabella con tutte le corse della linea, facendo dell’app uno strumento per tutti quelli che utilizzano i mezzi pubblici per spostarsi.

Inoltre, grazie a “Quanto manca?”, Seta, ha a disposizione i dati relativi al funzionamento dei suoi servizi. Da una verifica fatta sul campo, infatti, si è potuto riscontrare un’oscillazione degli orari di arrivo fino a 7 minuti; oscillazione che è da attribuire anche alle corse che arrivano in anticipo rispetto alla tabella di marcia.

L’app per smartphone è già scaricabile con le linee di Reggio Emilia e Piacenza e sta già riscuotendo un grande successo. A partire dal mese di settembre sarà disponibile anche per le tratte modenesi.
La app può essere la prima di una serie di supporti volti a facilitare l’utilizzo del servizio pubblico dei trasporti, potenzialmente in tutta Italia.

Ultime news

14/07/2021
Shopping online, ampia scelta o selezione curata

Quando si devono mettere in vendita i propri prodotti su un e-commerce, si deve sempre affrontare una domanda cruciale: i clienti vogliono una scelta illimitata di prodotti o preferiscono una selezione più curata?Avere una varietà di prodotti molto ampia, può generare il paradosso della scelta e lasciarli navigare all'infinito senza mai concretizzare un acquisto. Dall’altro lato, troviamo una selezione curata di prodotti che può guidare i clienti verso decisioni migliori, ma può anche lasciarli con la sensazione di non aver davvero preso parte al processo decisionale.in questa ricerca, si è cercato di rispondere a questa domanda, con l'obiettivo di dare ai clienti maggiore sicurezza e la fiducia necessaria per premere il pulsante Acquista.Con una corsia infinita di prodotti, è sempre meglio:Consenti ai consumatori di filtrare i prodotti in modo pertinenteMetti in evidenza i prodotti più richiesti nella vetrina del negozio virtualeAdatta il tuo approccio in funzione del valore del prodottoCon una selezione curata di prodotti, è sempre meglio:Non escludere i consumatori dal processo decisionaleFornisci consigli più utili sui prodottiIl modo migliore per soddisfare le esigenze dei consumatori varia a seconda della categoria, ma ecco cinque considerazioni chiave:Consenti ai consumatori di filtrare i prodotti in modo pertinenteMetti in evidenza i prodotti più richiesti nella vetrina del negozio virtualeAdatta il tuo approccio in funzione del valore del prodottoNon escludere i consumatori dal processo decisionaleFornisci consigli più utili sui prodotti